Crea sito

3 marzo 2012,scossa di terremoto magnitudo 3.6 nella notte. Torna in mente il disastroso terremoto dell'80.

Due scosse di terremoto hanno interessato la provincia di Avellino nelle prime ore di stamane. Intenso il primo movimento, verificatosi alle 02:04 classificato dall'Istituto di Geofisica e Vulcanologia di magnitudo 3,6. La scossa successiva, di 2 punti di magnitudo ma con profondità superiore alla prima, si è verificata alle ore 4.29. Il movimento tellurico è stato avvertito in tutta l'Irpinia e ha avuto come epicentro la zona del «cratere» del terremoto del 1980. Secondo gli esperti, anche le scosse delle ultime ore sono da inquadrare all'interno dello sciame che ciclicamente interessa le zone sismiche. Le scosse di terremoto in Irpinia si sono sentite anche nel resto della Campania in particolare nella provincia di Salerno e Napoli .

LA ZONA IN QUESTIONE QUINDI,è AD ALTA PERICOLOSITà SISMICA

l'ultima forte scossa,si è verificata proprio 32 anni fa.Alle 19:34 di domenica 23 novembre 1980 una fortissima scossa di terremoto mw 6.9 della durata di 90 secondi a 30 km di prof. colpì quella zona.Sono tragici i numeri : circa 280.000 sfollati, 8.848 feriti e 2.914 morti..