Crea sito

Comunicati Radio di G.Giuliani

OGNI LUNEDì,MERCOLEDI E VENERDì,POTRETE ASCOLTARE IL RICERCATORE GIAMPAOLO GIULIANI SU RADIO L'AQUILA 1 !                 QUESTO è IL LInk:

Comunicati radio Settembre 2011

LUNEDI' 12 SETTEMBRE 2011 ORE 12:43

Sintesi a cura di Andrea Iafolla

Giampaolo Giuliani: "rispetto all'ultima volta che ci siamo sentiti qui in radio, la situazione non è migliorata. Il radon (Rn) viaggia sempre intorno ai 2.700 - 3.200 - 3.300 s.s. Per quanto riguarda il bacino Aquilano e per un raggio da L'Aquila di 20-25 km, ancora strumentali anche udibili intorno a Ml 2.0 - 2.5. Guardando anche altri sistemi come le stazioni elettromagnetiche e via satellite, si evince che tutto il territorio nazionale è in una situazione delicata da monitorare. C'è chi dice che tutti questi eventi sono una normalità.... attualmente viaggiamo sui 50 - 70 eventi al giorno su tutto il nostro paese e certamente non è una situazione normale, ma da tenere sempre sotto controllo. La gente ormai sa che quando aumentano gli eventi sia in numero che di grado sismico, deve monitorare con particolare attenzione".

Prossimo comunicato radio: mercoledì 14 settembre 2011 sempre su radio L'Aquila1 intorno alle ore 10.30.

 

****Comunicato radio EDIZIONE SPECIALE  alle 00:10 DELL'8 SETTEMBRE 2011****

(a causa della 3.0 Gran Sasso)

Il sism... di Coppito segnala la scossa come un 3.3..... 3.4...... Abbiamo 3000 di rn non dovremmo essere interessati da eventi maggiori del 3...... ma potrebbero esserci ancora eventi simili... La zona in questione... è silente da molti anni e ciò che stà accadendo in questo periodo può significare che si potrebbero attivare faglie da troppo tempo silenti.. da adesso in poi ci potrebbe essere l'aumento di eventi e di grado sismico... In un raggio da L'Aquila di circa 35... 40 km... in seguito bisognerà vedere l'andamento del rn... perchè se aumenta aumenterà anche la magnitudo...e il numero di scosse.. questa situazione si estende anche su tutto l'appennino centrale fino a Gubbio.....

Comunicato radio di Giampaolo Giuliani Lunedì 5 settembre
“Stiamo registrando delle anomalie sui dati forniti dalle quattro stazioni di rilevamento per un aumento della soglia del Radon. Questa anomalie, che leggiamo dalle spike, potrebbero produrre un’attività sismica con probabili scosse strumentali al di sotto del 2.8 di magnitudo nei prossimi giorni. Il raggio di azione è di circa 40 km dall’Aquila”, conclude Giuliani, “e le scosse potrebbero essere avvertite dalla popolazione, molto dipende dalla profondità”.

(Trovato direttamente sul blog di Radio L'Aquila 1)

Comunicato Radio di Giampaolo Giuliani di Venerdì 2 settembre 2011

Rn 2000-2500...Sul territorio aquilano con una distanza di raggio fino a 60 km potremmo avere degli eventi sotto al 2,6- 2,7 soprattutto con direttrice NNO e NE... C'è un incremento di strumentali che sottolinea un riacutizzarsi dell'attività su tutta la dorsale appenninica...

(Riassunto e Trascrizione a cura di Alessandra Di Luigi)

-------------------------------------------------------------------------------- COMUNICATI RADIO AGOSTO 2011 -----

Comunica Radio di Giampaolo Giuliani 31 agosto 

"Situazione molto calma, nella notte ci sono stati solo 7 eventi strumentali. il rn è molto besso tra i 1500 e i 2000...Al momento la situazione è calma su tutto il territorio nazionale anche se ci sono dei picchi che ci daranno ancora strumentali. Per le prox 16 ore ci saranno solo strumentali con eventi che non supereranno il 2,5 ml."

(trascrizione a cura di !! Alessandra Di Luigi !!)

Comunicato radio di Giampaolo Giuliani di lunedì 29 agosto 

"Forti anomalie dalla stazione di Coppito..... incremento di strumentali nel raggio di 40 km da L'Aquila. La parte più interessata è sempre a nord.. verso Pizzoli... Campotosto....e da Ascoli Piceno fino al bacino di Gubbio.... Gli eventi non dovrebbero superare la magnitudo 3.0... questi rilasci saranno possibili fin da ora ma con più probabilità dopo le prossime 24 ore ...."

(riassunto a cura di Virginia Micarelli ,che ringraziamo)

 

Comunicato radio di Giampaolo Giuliani Venerdì 26 agosto

"Questa mattina abbiamo una situazione tranquilla, i livelli Radon sono molto bassi, ma con diversi picchi piu alti rispetto alla soglia. Saremo interessati da un incremento di eventi strumentali che non supereranno M2.2 o 2.4 nella zona che va attorno al bacino dell'aquilano.Situazione molto più movimentata a NORD de L'Aquila, a partire da Monte Reale, fino a poco più di Gubbio, ripeto, il livello di Radon è molto basso, ma con molti picchi più alti rispetto a due giorni fà che durano anche ore. Potranno essere colpite anche zone a basso rischio sismico.Situazione tutto sommato, tranquilla.."

(trascrizione a cura di Emanuele Maiorana,che ringraziamo)

 

Comunicato Radio di Giampaolo Giuliani di Marcoledì 24 agosto

"l'evento 5.9 di ieri è avvenuto in una zona non molto abitata però ha avuto cmq un risentimento su una vasta area,piu di 150 km mentre da noi su 100 km (dicono gli esperti) dipende dal terreno...li sono molto rari questi eventi tellurici. la situazione sul territorio aquilano è molto strana,le stazioni rivelano 4 situazioni diverse,quando siamo in calma sismogenetica a seconda del terreno mostrano un segnale,e adesso misurano come se fosse calma sismogenetica...ma non è così perchè il nostro sismometro registra della microsismicità anche se non molto elevata....in counting rate le stazioni hanno un oscillazione da 2000 a 3000 counting rate,questo significa che registreremo pochi eventi come stanotte...sulla dorsale appenninica registreremo diversi eventi in crescita nei prossimi giorni,"

(trascrizione a cura di Marcelli Daniele)